Nuovo successo del Team ETA NEXT!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ETA NEXT è il Centro di Ricerca ETA in grado di Ideare, Progettare e Costruire, con l’obiettivo di proporre nuovi prodotti e soluzioni standard e sviluppare progetti dedicati ai nostri Business Partners. Un vero e proprio Laboratorio di Idee e Soluzioni per la Funzione R&D di ETA, dove poter studiare ogni esigenza del cliente, testare i componenti di un progetto e scegliere l’alternativa più efficiente ed efficace. All’interno di ETA NEXT si trova anche un intero reparto dedicato alla Qualità ed alla Sicurezza.

Nei giorni scorsi, proprio all’interno del Laboratorio ETA NEXT, grazie al nostro Team qualificato ed alla collaborazione di Ispettori dell’ente di certificazione selezionato, si sono conclusi positivamente i test idrici UL per:

  • Nuova gamma E COR (disponibile nei prossimi mesi): Type 4 porta singola
  • Risalita cavi laterale in abbinamento a E NUX: Type 12
  • Armadi E NUX massime dimensioni aumentate a L1600 H 2200 P1200: Type 12
  • Armadi E NUX uniti retro a retro: Type 12

 

Di seguito i riferimenti al metodo utilizzato, estrapolati dalla UL50:

_ Metodo per Hosedown test Type 4:

Un campione del prodotto è stato sottoposto ad un flusso d’acqua proveniente da un tubo flessibile avente un ugello di diametro interno di 25 mm (1 pollice) erogante almeno 240 l (65 galloni) al minuto. Il flusso d’acqua è stato diretto su tutte le angolazioni dell’enclosure da una distanza di 3,0 a 3,5 m (da 10 a 12 piedi) ed è stato spostato lungo ogni unione una volta ad una velocità nominale uniforme di 6 mm / s (1/4 di pollice / s).

_ Metodo per Atomized water test Type12:

8.4.2.1.2

Metodo di acqua atomizzata (metodo A)

8.4.2.1.2.1

L’involucro deve essere sottoposto a uno spruzzo di acqua nebulizzata utilizzando un ugello che produce un motivo circolare di 75 – 100 mm di diametro quando misurato a 300 mm dall’ugello (3 – 4 pollici di diametro quando misurati 12 pollici dall’ugello). La pressione dell’aria deve essere di 200 kPa (30 psi / 2 bar). È necessario applicare non meno di 4,8 ml / cm lineare (5 once per piede lineare) ad una velocità di 11,4 L / h (3 galloni all’ora). L’ugello deve essere tenuto a una distanza di 300 – 380 mm (12 – 15 pollici) dall’involucro e lo spruzzo di acqua deve essere diretto una volta in tutti i punti di potenziale ingresso di polveri quali giunture, giunti e meccanismi operativi esterni. Un condotto può essere installato per equalizzare le pressioni interne ed esterne, ma non deve fungere da scarico. Il campione di prova deve avere almeno una unione rappresentativa di ciascuno dei tipi di cuciture della / e custodia / e. Una unione è la congiunzione di, o l’unione tra, due pezzi. Quando due copertine o porte sono adiacenti, i loro bordi comuni devono essere considerati una singola unione.